Quantcast
A1 maschile

Il Bogliasco subisce la rimonta della Canottieri: a Napoli finisce 5 paririsultati

Daniele Bettini: "Peccato perché abbiamo giocato una buona partita, siamo stati puniti da episodi"

Bogliasco. Prima partita della Rari Nantes Bogliasco come Bogliasco Bene in virtù della ratifica del nuovo main sponsor.

Bogliasco Bene che parte bene: primo tempo 0 a 1 grazie alla rete del mancino De Trane su rigore. Prosegue altrettanto bene con il raddoppio che porta la firma di Guidaldi, in superiorità numerica, e il rigore parato da Prian a Migliaccio. Gavazzi in superiorità realizza lo 0-3. La seconda frazione si chiude con la reazione della Canottieri, che va in rete con Mattiello.

Nel terzo tempo si annota il gol dei padroni di casa con Maccioni a uomo in più; il pareggio arriva con Brguljan su rigore. Immediata la reazione della Rari con una doppietta: prima De Trane in superiorità, poi Gambacorta a uomini pari per il 3-5.

Comincia l’ultimo tempo, quello decisivo. La Canottieri Napoli si fa sotto ed ottiene il pareggio: Di Costanzo prima e Borrelli poi, quest’ultimo in superiorità, siglano il 5-5. Partita che termina assegnando un punto a testa.

Daniele Bettini, allenatore del Bogliasco, afferma: “Dovevamo vincere perché avevamo tutte le carte in regola per farlo e portarci a casa i tre punti. Peccato perché abbiamo giocato una buona partita, il pallino del gioco è sempre stato in mano nostra: ottima la difesa, con i ragazzi che sono stati più che bravi, hanno dato tutto sono usciti a testa dalla ‘Scandone’. Siamo stati puniti da episodi che dovevano essere a nostro vantaggio ma non posso davvero imputare nulla alla mia squadra“.

“Ci è mancato quel pizzico di fortuna e quella dose di cinismo necessari per conquistare il bottino pieno. Sono contento che la nostra crescita abbia compiuto un passetto avanti e sono fiducioso che – conclude -, sia i ragazzi sia io, impariamo e facciamo tesoro anche di questa esperienza”.

Il tabellino:
Canottieri Napoli – Bogliasco Bene 5-5
(Parziali: 0-1, 1-2, 2-2, 2-0)
Canottieri Napoli: Turiello, Buonocore, Di Costanzo 1, Migliaccio, Brguljan 1, Borrelli 1, Mattiello 1, Campopiano, Maccioni 1, Baviera, Baraldi, Esposito, Vassallo. All. Zizza.
Bogliasco Bene: Prian, De Trane 2, Di Somma, Gavazzi 1, Guidaldi 1, Ravina, Gambacorta 1, Alonso, Giordano, Fracas, Monari, Guidi, Pellegrini. All. Bettini.
Arbitri: Ercoli e Ricciotti.
Note. Superiorità numeriche: Canottieri Napoli 2 su 9 più 2 rigori di cui 1 segnato, Bogliasco 3 su 6 più 1 rigore segnato. Usciti per tre falli: nessuno. Espulso Zizza per proteste.