Quantcast
Vittoria importante

Giro d’Italia 2015: a Sestri Levante vince la solidarietà

L'utile del Comitato di Coordinamento Tappa finisce alle famiglie bisognose

giro italia sestri levante

Sestri Levante. Un assegno da 543,90 euro, l’ultimo atto prima di sciogliersi. Il Giro d’Italia 2015, oltre ad essere un grande evento sportivo, diventa occasione di solidarietà. Accade a Sestri Levante, dove i corridori arrivarono lo scorso 11 maggio a conclusione della terza tappa, e dove le famiglie assistite dai volontari del Punto di Distribuzione Unico di San Bartolomeo potranno ricevere un’ulteriore piccolo aiuto.

Protagonista è il “Comitato di Coordinamento Tappa”, organismo costituito per curare l’arrivo del giro e le varie manifestazioni collaterali: senza alcun scopo di lucro, i suo membri erano tutti volontari che hanno lavorato per promuovere il territorio durante una manifestazione di rilevanza nazionale e non solo.

Alla fine l’utile, dedotte tutte le spese, supera appunto i 500 euro, che domani, 14 novembre, saranno donati al Punto. Saranno presenti il Presidente del Comitato Giorgio Grino, alcuni componenti del Comitato ed alcuni componenti dell’amministrazione comunale di Sestri Levante. Sarà, come detto, l’ultimo meritevole atto del Comitato, che subito dopo verrà sciolto.

leggi anche
Giro a Rapallo
Vince la maglia rosa
Giro d’Italia, a Sestri Levante il re è Matthews, paura per Pozzovivo