Ieri sera

Genova Prà, ladro in convento: suora lo sorprende in camera

polizia

Genova. Furto, ieri sera, nel convento Figlie della Divina Provvidenza di via Murtola, a Prà. Una suora, al rientro nella sua camera, ha scoperto un ladro che rovistava nei cassetti dell’armadio: questi, vistosi scoperto, prima ha bloccato la porta dall’interno poi è fuggito calandosi dalla finestra.

L’attenzione della religiosa era stata attirata da alcuni rumori provenienti dalla camera. Quando ha provato ad aprire la porta si è accorta che c’era qualcuno da dietro che bloccava l’uscio.

Si è così allontanata e ha telefonato al 113. Dopo pochi minuti sono arrivati gli agenti delle volanti ma del ladro non c’era più nessuna traccia. Da un primo inventario sembra che nulla sia stato rubato.

Più informazioni
leggi anche
polizia di stato
Genova
Rilevatori di gas con truffa: 80enne cieco derubato di 40 mila euro
giro italia bicicletta elettrica, marco invernizzi
Levante
Genova, una settimana di furti: in manette il ladro ciclista

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.