Quantcast
Cronaca

Genova, due colpi da Tigotà: ladri arrestati grazie al responsabile della sicurezza

polizia di stato

Genova. Furto all’interno di Tigotà in via Ceccardi, ma i ladri non sono andati lontano. Merito, oltre che della Polizia, del responsabile della sicurezza del negozio, che ha allertato le forze dell’ordine e poi si è lanciato all’inseguimento.

L’uomo ha così potuto informare in tempo reale gli agenti degli spostamenti dei ladri, fornendo loro anche una descrizione dettagliata. Una volante è così riuscita a fermarli: addosso avevano 9 confezioni di lamette da barba e 6 flacconi di deodorante, per un valore complessivo di circa 84 euro.

Secondo il responsabile della sicurezza, inoltre, i due sono i responsabili anche di un altro furto nel Tigotà di via Lomellini, avvenuto lo scorso 11 novembre. Quel giorno la refurtiva ammontava a quasi 400 euro.

Gli arrestati, uno romeno l’altro genovese, hanno messo a segno un altro furto presso la Pam di via Don Giovanni Verità, per il quale erano stati identificati e denunciati a piede libero. Ora si trovano in carcere.

Più informazioni