Quantcast
Cronaca

Frana a Capolungo: Comune e Regione valutano il ricorso

Genova. Regione e Comune di Genova valutano un ricorso contro la decisione del Tribunale di Genova di
condannarli quali responsabili della mancata manutenzione del costone di roccia che il 19 gennaio 2014 provocò la frana a Capolungo con l’evacuazione di cinque famiglie dalla propria casa.

“La Regione Liguria attende di conoscere le motivazioni della sentenza del giudice Raffaella Gabriel per valutare un eventuale ricorso in appello”, spiega una nota stampa.

Sulla stessa scia il Comune di Genova: “Ho informato la Giunta, stiamo valutando il da farsi con l’avvocatura e con gli uffici – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Gianni Crivello – Non contestiamo nulla, ma siamo colpiti dalla scelta del Tribunale, nei prossimi giorni decideremo, non è escluso che si possa procedere con un ricorso”.