Quantcast
Sestri ponente

Fincantieri, Bernini: “Chiederemo la riconvocazione di un tavolo per il ribaltamento a mare”

fincantieri

Sestri Ponente. Il ribaltamento a mare di Fincantieri è stato al centro di un’interrogazione del capogruppo del Pd in consiglio comunale, Simone Farello, che ha chiesto la convocazione immediata di un tavolo dopo il parere favorevole sulla valutazione di impatto ambientale.

“L’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono mi ha confermato la strategicità di Genova per l’azienda chiedendo di lavorare affinché ci sia il ribaltamento a mare del polo di Sestri Ponente senza mettere in
pericolo il lavoro in corso, una richiesta legittima”. Così ha risposto il vicesindaco di Genova Stefano Bernini, illustrando l’esito dell’incontro della settimana scorsa con i vertici di Fincantieri.

Secondo Bernini Bono ha ribadito che quando è stato pensato il ribaltamento a mare del cantiere di Sestri Ponente “l’azienda non aveva lavoro, mentre oggi per fortuna oggi il carico di lavoro è di medio periodo”.

Il ribaltamento, quindi, darà al cantiere strumenti in più per competere sul mercato internazionale. “Il Comune di Genova chiede che venga riconvocato al più presto il tavolo per assegnare la realizzazione dell’opera”, ha concluso il vicesindaco.

leggi anche
Sestri Ponente manifestazione pro Fincantieri
Il tavolo
Ribaltamento a mare Fincantieri Sestri Ponente, Giampedrone: “Non ci sono più scuse”