Quantcast
Riqualificazione

Famiglie e immigrati, tutti uniti per la riqualificazione: la giornata ecologica a Sampierdarena

Le opere di volontariato nel Municipio Centro Ovest di Genova sono ad oggi 54

Sampierdarena. Tanti cittadini si sono dati da fare ieri a Villa Scassi. Famiglie, uomini, donne bambini, di ogni nazionalità, i ragazzi del Gambia ospitati dalla Parrocchia delle Grazie nel quartiere della Coscia, le diverse persone delle comunità latino americane, tutti divisi in squadre, ma uniti per la giornata ecologica.

Gli organizzatori indicano tra i partecipanti: una ventina gli scout A.G.E.S.C.I. del gruppo Genova53, una decina dell’associazione Assobalzar, 12 gli iscritti del Comitato del verde, i ragazzi del Gambia, 39 cittadini iscritti più altri 10 che hanno comunque partecipato, 3 le nuove adesioni al comitato del verde. Il tutto si è svolto con l’ausilio del servizio d’ordine svolto dalla sezione di Sampierdarena dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

“Una festa nell’evento è stata l’integrazione e la convivialità vissuta specialmente durante la pausa pranzo, dove si sono condivisi spontaneamente i piatti tipici. Proprio una bella giornata entusiasmante sicuramente da ripetere presto, magari stancante e con qualche viso incredulo o sprezzante, ma bella anche per questo – dichiara Fabrizio Maranini, consigliere del Municipio con delega al Volontariato per il verde – Una giornata che riesce a ridare speranza in questi giorni, altrimenti, di paura e di rassegnazione”.

Le opere di volontariato nel Municipio Centro Ovest di Genova sono ad oggi 54 in altrettante aree verdi pubbliche, a questi vanno aggiunti altri in zone demaniali.

leggi anche
chiamata ai pennelli
Cittadinanza attiva
Terza “chiamata ai pennelli”, successo in passeggiata a Nervi