Quantcast
Serie b

Entella, Aglietti: “Col Como partita fondamentale”risultati

"Vogliamo mettere ulteriore distanza tra noi e una rivale"

Aglietti

Chiavari. Dopo le buone prestazioni offerte contro squadre di rango, l’Entella è chiamata a confermarsi contro le dirette concorrenti per la lotta salvezza: la prima si chiama Como ed è attesa domani pomeriggio al “Comunale” di Chiavari; inizio ore 15,00.

E’ una partita importantissima – esordisce il tecnico Alfredo Aglietti in conferenza stampa -. Vincere significherebbe dare valore e lustro ai pareggi ottenuti contro squadre importanti. Vogliamo mettere ulteriore distanza tra noi e una rivale. Non possiamo credere che ciò che abbiamo fatto finora possa bastare: una vittoria accrescerebbe ulteriormente la nostra autostima, necessaria per il prosieguo del campionato”.

Cambio di allenatore. “Quando c’è una scossa di questo tipo si resetta tutto – sottolinea -, subentrano sempre ulteriori motivazioni sia in chi giocava meno, e vorrà mettersi in mostra, sia in chi aveva più spazio, e vorrà confermare di meritare il proprio posto. Inoltre è uno scontro diretto e i lariani non possono permettersi di perdere l’occasione di muovere la propria classifica“.

Concentrazione. “Ogni partita fa storia a sé – conclude -. Contano presente e futuro, dobbiamo fare un’ottima prestazione contro una squadra che comunque ha un buon organico. Domani ci sarà qualche rientro dagli infortuni e sono felice di questo: il gruppo si arricchisce di giocatori importanti“.

Ieri, intanto, seduta a porte chiuse per l’Entella. La truppa biancoceleste nel pomeridiano del giovedì ha allenato la forza per poi passare a una robusta dose di tattica. Nel finale spazio alle conclusioni a rete con attaccanti e centrocampisti scatenati. Questa mattina è stata effettuata la consueta rifinitura.