Quantcast
Cronaca

Emergenza rapine nelle farmacie, i deputati genovesi scrivono al Prefetto Spena

parafarmacia pietra

Genova. È una richiesta di intervento bipartisan quella che dalla Camera dei Deputati è stata indirizzata oggi al Prefetto di Genova, Fiamma Spena. L’emergenza è quella legata alle sempre più frequenti rapine nelle farmacie della città, addirittura sei in due settimane. L’ultimo episodio è avvenuto ieri a Pontedecimo, ma i reati si sono verificati in diverse parti della città e probabilmente, secondo le ipotesi delle forze dell’ordine, da parte della stessa banda criminale.

A chiedere l’intervento del Prefetto sono stati gli onorevoli Lorenzo Basso, Sandro Biasotti, Mara Carocci, Luca Pastorino, Stefano Quaranta e Mario Tullo.

“Crediamo si tratti un fenomeno criminale da non sottovalutare – hanno scritto i deputati nella lettera indirizzata al Prefetto – . Le farmacie rappresentano un presidio del territorio e un servizio essenziale per i cittadini della nostra città, in particolare per quelli più anziani e lo Stato non può consentire che diventino facili obiettivi per la criminalità. È perciò necessario garantire la maggior sicurezza possibile sia agli operatori che prestano servizio nelle farmacie sia ai clienti delle stesse. Per questo motivo chiediamo al Prefetto di affrontare immediatamente e con decisione questa emergenza e ci mettiamo a Sua disposizione per un incontro”.

Più informazioni