Quantcast
Chiavari

Depuratore del Tigullio: incontro pubblico a Chiavari con Pignone e Levaggi

depuratore tigullio ipotesi

Un incontro pubblico a Chiavari, giovedì 5 novembre, per illustrare la documentazione tecnico-economica relativa alla localizzazione a Chiavari, nell’area della colmata, del nuovo depuratore del Tigullio Orientale: si terrà alle 17 presso il Civico Auditorium San Francesco, in Piazzale san Francesco, con l’obiettivo, spiega il suo promotore Enrico Pignone, consigliere delegato all’ambiente della Città metropolitana di Genova, “di mettere interamente a conoscenza degli amministratori e di tutta la cittadinanza i criteri e le ragioni oggettive che hanno determinato questa scelta, coerentemente con la politica di trasparenza e di partecipazione che l’ente ha perseguito fin dall’inizio in questa vicenda”.

All’incontro, moderato da Roberto Pettinaroli, vicedirettore del Secolo XIX Ed. Levante, saranno presenti, oltre a Pignone, il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi, l’ing. Alessandro Girelli di Industria Ambiente e l’ing. Enzo Mangini di Idrotigullio.

La scelta della colmata di Chiavari, fra vari siti possibili dove realizzare il nuovo depuratore, è stata fatta lo scorso 29 settembre, con un voto a maggioranza, dall’Assemblea d’Ambito dell’Ato Centro Est (che riunisce i 67 sindaci della Città metropolitana di Genova), e poi confermata con deliberazione  del Consiglio metropolitano del 7 ottobre.

leggi anche
genova città metropolitana
Nuovo passo
Depuratore del Tigullio: anche il Consiglio metropolitano al voto
Depuratore area centrale
E' deciso
Depuratore del Tigullio, i sindaci scelgono l’opzione Chiavari
cronaca
Oggi il voto
Ipotesi Chiavari in testa. Depuratore del Tigullio, il giorno del verdetto
depuratore tigullio ipotesi
Politica
Depuratore del Tigullio, Rosso e Boccalatte: “Sostegno alla posizione del sindaco Levaggi”
cronaca
Tutti contro tutti
Avanti con il depuratore di Chiavari, ma Sestri Levante chiede impianto alternativo