Quantcast
Promozione a

Borzoli si mantiene in scia alla capolistarisultati

Vincono Praese e Campomorone

CAMPOMORONE -ALBISSOLA

Genova. Pur faticando più del previsto, l’Albissola vince (2-0, Di Pietro, Doffo) con l’Arenzano e consolida il primato.

I giocatori del d.s. Aldo Lupi mantengono cinque lunghezze di vantaggio sul Borzoli, che – grazie ad una rete di Sciutto – espugna Andora e si mantiene in scia alla capolista.

Albissola: Illiante, Doffo, Bisio, Durante, Guerra, Olivieri, Bennati, Ghigliazza, Di Pietro, Alessi, Cosentino.

Arenzano: Drigani, Pasquino, Chiappori, Baroni F., Baretto, Casali, Garetto, Dentici, Rotunno, Guerrieri, Franchini.

Legino e Veloce pareggiano 1-1 e restano nella griglia play off.

Il Pietra Ligure torna al successo (1-0) e lo fa ai danni del Bragno; ci pensa Espinal a far tornare il sorriso ai compagni di squadra.

Continua a stupire la Praese, che vince con il classico risultato all’inglese (2-0) col Taggia… decisivi i goal di Puggioni e Sacco.

Praese: Caffieri, Tamai, Carrus, Massa, Sacco, Puggioni, Pinna, Albertoni, Fravega, Fedri, Cisternino Palagano.

Il Campomorone impiega solo trenta minuti a sbrigare la pratica Certosa… lo stretto tempo necessario a realizzare tre reti con Bruzzone, Curabba e Stabile.

La Loanesi subisce un pesante 4-1 a Camporosso, dove i savonesi passano in vantaggio con Antonelli, ma subiscono la veemente reazione degli imperiesi, che – grazie ad una doppietta di Celea e alle reti di Mangone e Trotti – ottengono tre punti importanti per la loro classifica.

Clamoroso “harakiri” del Quiliano, che – in vantaggio di due reti sull’Albenga – si fa rimontare dagli indomiti ingauni, sprecando la clamorosa occasione di incamerare tre punti.