Ciak

Bollywood sbarca a Genova, sul set di “One day Ticket” fotogallery

Avventure nel Mediterraneo. Ma alla fine l'amore trionfa

Genova. Come si dice ciak in indiano? Per scoprirlo non dovete far altro che andare in piazza De Ferrari. O nei vicoli del centro storico. Oppure al Porto Antico. I luoghi simbolo di Genova sono in questi giorni il set di “One Day Ticket”, film indiano le cui riprese sotto la Lanterna sono iniziate ieri.

Prodotta da Knc Media di Mumbai, la pellicola ha anche un produttore esecutivo italiano, la Odu Movies. I protagonisti sono l’attrice Amruta Khanvilkar e l’attore Ketkar Shashank. Due ragazzi che trovano per caso due biglietti aerei per l’Europa e da qui si imbarcano per una crociera.

“Ieri – spiega Ivano Fucci di Odu Movies – abbiamo girato una delle scene più importanti. Quella in cui il protagonista trova il biglietto della crociera che lo porterà in giro per il Mediterraneo. Lei ha problemi di cuore, lui di lavoro, ma dopo varie vicissitudine possiamo dire che l’amore trionfa”.

Non solo: tra storie slegate che si intrecciano tra loro in giro per il Mediterraneo, la location principale alla fine è la Costa Fortuna. Bollywood tra i caruggi di Genova, ma anche nel suo mare.

leggi anche
Panorama di Sestri Levante
31 ottobre
Spettacolo e non solo, a Sestri Levante nasce “Cinema in Baia”
carlo lizzani sori
Altre news
Sori, serata cinematografica in omaggio a Carlo Lizzani
bollywood a de ferrari chamak
Si gira!
Bollywood fa di nuovo “ciak” a De Ferrari: folla di curiosi per Ganesh Golden Star