Quantcast
La replica

Biglietto integrato, Tursi: “No ad aumento tariffa, manterremo stanziamento, Regione faccia altrettanto”

Genova. Il Comune di Genova manterrà lo stanziamento previsto per il biglietto integrato Amt-Trenitalia che è di circa 7 milioni e mezzo di euro. Tursi replica così, attraverso una nota, all’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino che questa mattina, rispondendo ad un’interrogazione del consigliare del Pd Pippo Rossetti aveva spiegato che la Regione non confermerà per il 2016 lo stanziamento di circa 1 milione e 100 mila euro a favore di Trenitalia per finanziare il biglietto integrato che secondo la Giunta regionale va mantenuto ma costa troppo poco.

“Il Comune di Genova ha appreso da notizie di stampa che sarebbe intenzione della Regione Liguria ridurre lo stanziamento regionale per il biglietto integrato bus-treno compensando le minori risorse con l’aumento della tariffa – dice la nota di Tursi – l’Amministrazione comunale ha più volte ribadito di voler mantenere, per parte sua, lo stesso impegno finanziario dell’anno in corso a sostegno del biglietto integrato e di non volerne aumentare il prezzo”.

“Questa è anche l’indicazione data all’unanimità dal Consiglio comunale di Genova – ribadisce il Comune di Genova – con il voto della maggioranza e dell’opposizione.Il Comune è pronto a fare la sua parte e si augura che la Regione faccia altrettanto”.