Quantcast
Economia

Biblioteca di Sardegna e Anai Liguria: Genova capitale della cultura d’azienda

Impresa imprenditoria femminile

Genova per un giorno capitale della cultura d’azienda. L’Archivio di Stato di via Santa Chiara ospiterà giovedì 12 novembre, a partire dalle ore 9, i lavori della Giornata nazionale di studi “Un archivio per l’impresa. Problemi e prospettive di conservazione” promosso dalla Biblioteca di Sardegna e dall’Anai Liguria con la collaborazione dell’Archivio di Stato di Genova e della Fondazione Ansaldo e inserita nella XIV Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria.
L’evento, a cui parteciperà un ricco e autorevole parterre di docenti, ricercatori e studiosi, sarà occasione di confronto sui temi della gestione, tutela, valorizzazione e promozione della memoria storica industriale locale e nazionale.

La giornata sarà aperta dal saluto di Francesca Imperiale, dirigente dell’Archivio di Stato di Genova, di Cinzia Nicolini, rappresentante della Biblioteca di Sardegna, e di Massimo Sola, direttore di Confindustria di Genova.

Due le sessioni di lavoro previste. La prima, mattutina, con inizio alle ore 9, sarà dedicata ad un confronto teorico sulle attuali opportunità e prospettive di sviluppo della disciplina e vedrà la partecipazione, per la moderazione del presidente dell’Anai Liguria Stefano Gardini, di Giorgetta Bonfiglio-Dosio dell’Università di Padova, di Primo Ferrari della Fondazione ISEC e di Antonella Mulè dell’Istituto Centrale per gli Archivi.

La sessione pomeridiana, con inizio previsto alle ore 14, sarà rivolta alla presentazione di casi di studio liguri e vedrà la presenza, per la moderazione di Francesca Pino del Gruppo Italiano Archivisti di Impresa dell’Anai, dell’archivista Gemma Torre, direttrice scientifica della Giornata di studi, di Claudia Cerioli della Fondazione Ansaldo, di Andrea Pesce della Silvestri Srl e di Alessandra Vesco dell’Associazione Museo della Melara. Chiusura dei lavori affidata alle ore 16.30 a Antonio Calabrò, docente dell’Università Bocconi di Milano, consigliere della Fondazione Pirelli e responsabile del gruppo cultura di Confindustria.

Più informazioni