Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ansaldo Energia acquisisce attività Alstom, intesa con General Electrics

Genova. Ansaldo Energia ha annunciato la stipula di un “contratto vincolante” con General Electric per l’acquisizione della tecnologia e di altre importanti attività di Alstom, che consentirà alla società di raddoppiare il fatturato nei prossimi cinque anni, “portandola a essere leader nel settore delle turbine a gas” ampliando i mercati in Europa, Medio Oriente e Usa.

La stipula dell’accordo è prevista all’inizio del 2016, “dopo il ricevimento delle necessarie approvazioni dagli enti normativi” dice Ansaldo. L’Ad Giuseppe Zampini ha spiegato che “l’accordo getta le fondamenta necessarie ad Ansaldo Energia per rafforzare una crescita sostenibile nel settore della generazione di energia, ampliando
le proprie capacità tecnologiche e il portafoglio prodotti nel mercato delle turbine a gas heavy duty di tecnologia avanzata, sia per i componenti che per il service”.

Tra gli asset inseriti nell’accordo ci sono tutti i diritti di proprietà intellettuale delle turbine a gas heavy duty di Alstom delle ultime versioni delle turbine GT26 e GT36, gli attuali upgrade e la tecnologia di sviluppo per futuri upgrade, i contratti di service per 34 turbine GT26 vendute negli ultimi anni da Alstom.

Ci sono inoltre “più di 400 dipendenti Alstom a Baden, Svizzera, che continueranno a sviluppare la tecnologia Alstom per turbine a gas heavy duty e a supportare le attività di service”. Inoltre la società di Alstom Power System Manufacturing (Psm), con sede in Florida (Stati Uniti), che si occupa principalmente delle attività di post-vendita generate da altri produttori di componenti.

L’accordo è arrivato in seguito all’approvazione della Commissione Europea dell’8 settembre 2015 relativa all’acquisizione delle attività di generazione e trasmissione di energia di Alstom da parte di General Electric, soggetta alla cessione delle parti più importanti e avanzate sotto il profilo tecnologico del settore turbine a gas heavy duty di Alstom e del personale chiave per l’ulteriore sviluppo.

Ansaldo Energia, partecipata per il 44,8% dal Fondo Strategico Italiano e per il 40% da Shanghai Electric, darà a General Electric la licenza per offrire servizi di post-vendita relativi alle turbine a gas di tecnologia Siemens-Mitsubishi di proprietà intellettuale di Psm e alla parte di turbine a gas heavy duty di proprietà intellettuale di Alstom che restano a General Electric.