Quantcast
Latitante

Acquista 600 auto, poi le cede per compiere furti: maxi sequestro a Genova

Genova. Più di 600 auto, tutte intestate a lei. Appartengono tutte ad una cittadina romena di 40 anni, irreperibile, che di fatto le avrebbe cedute a terzi che, con quelle auto, avrebbero commesso illeciti.

Per i veicoli il procuratore aggiunto di Genova Vincenzo Scolastico ha chiesto alla sezione misure di prevenzione del tribunale di Genova il sequestro, mentre la procura ha chiesto per la donna l’applicazione della sorveglianza speciale per tre anni con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

Si tratta di auto di diversi tipi e cilindrate e chi le utilizza compirebbe illeciti sia di tipo amministrativo, come transiti in autostrada senza pagare il pedaggio, ma anche truffe e furti.

Nei giorni scorsi il pm Alberto Landolfi aveva firmato un decreto di sequestro per 808 auto di grossa cilindrata che risultano essere di proprietà di un’altra cittadina romena di 52 anni, anch’essa latitante.

Più informazioni
leggi anche
  • Cronaca
    Genova, auto sequestrata: la patente era scaduta da “soli” 8 anni
  • In porto
    Traffico internazionale di auto di lusso, un arresto e due veicoli sequestrati