Quantcast
Manifestazione

A Rapallo tornano le Sentinelle in Piedi, ma in piazza ci sarà anche chi le contesta

Manifestazione contro le Sentinelle in Piedi

Rapallo. Sabato prossimo, 21 novembre, torneranno le sentinelle in piedi, che manifestano come sempre contro la diffusione delle teorie del gender. Questa volta, però, anche a Rapallo è stata organizzata una manifestazione di contestazione.

“Hanno la pretesa di spacciare per legittima la loro paura e il loro odio verso gay, lesbiche e transgender. Loro si professano pacifici ma ciò che rivendicano è il diritto di discriminare e opprimere”, si legge sulla pagina dell’evento Facebook “Preservativi per le sentinelle in piedi”.

L’appuntamento è alle 16.30 in piazza della Stazione. “Contestiamo chi difende l’omofobia e la discriminazione spacciandole per libertà d’opinione – concludono gli organizzatori, tra cui c’è il Pcl – Non vogliamo dare visibilità a queste manifestazioni medioevali, ma vogliamo piuttosto riappropriarci di quelle piazze che loro vogliono occupare”.

Durante la protesta saranno distribuiti gratuitamente preservativi.