Quantcast
Ricerche in corso

A Genova non è mai sbarcata, passeggera scompare dalla Msc Opera

Si teme che sia caduta in mare durante la traversata

Porto genova crociere msc

La partenza da Civitavecchia e il mancato arrivo a Genova. E’ giallo a bordo della Msc Opera, arrivata ieri sera nel capoluogo ligure.

Una passeggera vicentina di 75 anni manca all’appello e il timore è che possa essere caduta in mare durante la traversata. La donna era salita a bordo a Venezia insieme ad un gruppo di amici per un viaggio organizzato. Sono stati proprio i suoi compagni di viaggio a cercarla in cabina, dopo che era stata vista per l’ultima volta a cena: non trovandola hanno dato l’allarme.

Secondo quanto riportato da ilgazzettino.it pare che la donna, Rosanna Rosato, fosse malata: circostanza che, assieme al ritrovamento di tre lettere da lei lasciate in casa prima di partire, potrebbero far pensare un tragico gesto. Due sere fa avrebbe inoltre inviato un sms alla figlia con scritto solo “perdono”. Gli investigatori hanno sequestrato i filmati delle telecamere dell’imbarcazione per ricostruire quanto accaduto.

Al momento sono in corso le ricerche della Capitaneria di Porto. Le motovedette, partite da Genova, Santa Margherita e La Spezia, stanno scandagliando il Mar Ligure. Impegnati anche due elicotteri: uno sta operando nel tratto di mare intorno all’Isola d’Elba.

Msc “sta collaborando alle operazioni di ricerca ed esprime la propria vicinanza ai familiari della passeggera e resta disponibile ad offrire loro tutto il sostegno ed il supporto di cui dovessero avere bisogno in questo momento così delicato”.