Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Udinese-Genoa con l’infermeria che si svuota. Gasperini: “Cerchiamo punti in trasferta”

Genova. Sei punti a testa per Genoa e Udinese che domani alle ore 15 si sfideranno al Friuli. Una partita importante, con un’altra curiosa analogie tra le due squadre, tornate alla vittoria nell’ultimo turno: i friulani non hanno ancora vinto in casa, i rossoblù fuori e, ancora, entrambe hanno preso tre punti nell’ultimo turno.

Una sorta di prova del nove per tutte e due insomma, a cui il Genoa arriva senz’altro meglio di qualche tempo fa, con l’infermeria che ha cominciato a svuotarsi. “Adesso la situazione, – ha spiegato il tecnico del Genoa Giampiero Gasperini – è abbastanza normale. Abbiamo fuori Munoz, Ansaldi e Tino Costa. Quest’ultimo è il più probabile che possa recuperare dopo la sosta. L’anomalia è quando hai sette, otto infortunati. Noi dobbiamo migliorare la condizione di quelli che sono appena rientrati come Pavoletti”.

Buon per il Grifone, visto che i punti in palio sono già pesanti: “è una gara – ha continuato l’allenatore – che ci può portare continuità, quello che auguriamo. Quello che è importante per noi è trovare punti in trasferta per cominciare a migliorare la nostra classifica. In trasferta abbiamo fatto buone gare, compreso anche a Roma. Adesso abbiamo bisogno di trovare risultato lontano dal Ferraris”.