Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Teatro, Dante si racconta al Cimitero di Staglieno

Più informazioni su

L’inconsueto scenario del Cimitero di Staglieno ospiterà, mercoledì 28 alle ore 18 e giovedì 29 ottobre alle ore 10, lo spettacolo teatrale “Dante 750: discesa agli Inferi – itinerari danteschi fra i più celebri personaggi della Divina Commedia”.

L’iniziativa, nell’anniversario che celebra i 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri, è un evocativo viaggio fra le più belle pagine della Divina Commedia che consente di esplorare e valorizzare il potenziale di luoghi dalla forte valenza religiosa e spirituale, ma insieme anche storica e artistica, come sono il Cimitero di Staglieno e la rete europea dei cimiteri monumentali.

Già rappresentato con successo alla Certosa di Bologna, lo spettacolo è interpretato dall’attore e regista Alessandro Tampieri; nel corso del suggestivo percorso i protagonisti dell’Inferno dantesco prenderanno vita e corpo, con la rappresentazione di cinque canti proposti in altrettante tappe di un itinerario lungo i luoghi più significativi del Cimitero monumentale.

Personaggi come Paolo e Francesca, Ulisse e Ugolino prendono la parola per raccontarsi agli spettatori e restituiscono l’assoluta modernità del testo attraverso lo spirito di un luogo dove il presente dialoga con il passato, la vita con la morte: un omaggio all’eccellenza della lingua e della letteratura italiane e, insieme, un modo per riscoprire il patrimonio della nostra tradizione e della nostra memoria.

La replica di giovedì 29 ottobre alle ore 10 sarà anticipata dagli interventi di Caterina Olcese, storica dell’Arte e funzionario della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Liguria, che racconterà il Cimitero e le sue bellezze, e del professor Francesco De Nicola, docente universitario e presidente della Società Dante Alighieri di Genova. Lo stesso attore e regista farà un breve intervento sul lavoro proposto.

Ingresso gratuito, senza prenotazione.
Appuntamento presso ingresso laterale del cimitero (lato fioristi).
Info: tel. 010 5576874