Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Successore di Merlo e infrastrutture, Regione Liguria incontra Delrio

La Regione Liguria ha incontrato oggi Graziano Delrio. Il presidente Giovanni Toti, insieme all’assessore regionale allo sviluppo economico e ai porti Edoardo Rixi, all’assessore alle infrastrutture e alla protezione civile Giacomo Giampedrone e al capo di Gabinetto, Pierpaolo Giampellegrini, si è riunito con il ministro delle Infrastrutture.

Al centro dei colloqui le opere infrastrutturali necessarie al rilancio della regione, prime tra tutte il terzo valico ferroviario, il raddoppio della linea verso la Francia, la gronda di Genova. Inoltre l’incontro è stata occasione per un primo confronto sul futuro assetto della governance del Porto di Genova. Il Presidente della regione ha ricordato l’importanza che il porto riveste per l’intera economia italiana e la necessità che il cambio alla guida dell’infrastruttura, quando sarà, non interrompa i progetti urgenti di sviluppo della stessa. L’incontro, proficuo e cordiale, si è concluso con la comune volontà di rincontrarsi quanto prima per approfondire tutti i temi sul tappeto in modo condiviso.

“Nella nomina del prossimo presidente dell’Autorità Portuale di Genova, abbiamo ribadito la necessità di individuare una figura che sappia dialogare col territorio e prendere decisioni per lo sviluppo della portualità” ha dichiarato Rixi. “Con oggi abbiamo iniziato il confronto con il ministero per arrivare a una scelta attraverso condivisione e il dialogo con gli enti locali. È necessario uscire dall’impasse, sbloccare le opere e dare certezze agli operatori portuali per creare sviluppo per la nostra regione”.