Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Si sveglia il Cogoleto e rifila un sonoro 4-1 all’Anpi Casassa risultati

La Ruentes ottiene il primo successo in campionato

Cogoleto. Il Real Fieschi ne fa tre agli Amici Marassi e così continua la sua marcia inarrestabile: 15 punti in 5 gare la dicono lunga sul potenziale di una squadra, che sembra non avere rivali.

Il Mignanego, in virtù del pareggio esterno (0-0) con il Multedo, è ora distanziato di quattro lunghezze in classifica, anche se i polceveraschi possono vantare l’imbattibilità della loro difesa, che non subisce reti dall’inizio del campionato.

La Ronchese vince (3-0) sul terreno del Pontecarrega e sale sul terzo gradino del podio. Sono Zanovello, Morando (su rigore) e Romeo ad andare a segno per il team della Valle Scrivia.

“Passata è la tempesta, odo augelli far festa”… il Cogoleto, autentica delusione di questa prima parte di torneo, si scatena e rifila un sonoro 4-1 all’Anpi Casassa (Tagliabue, Mancioli, Craviotto, Rondinelli per i granata, Raimondo per i genovesi).

La Cella, al termine di una gara tiratissima, supera (3-2) la Caperanese e si porta, in coabitazione dell’Anpi e del Sori ( che ha riposato), al quarto posto.

Termina in pareggio (1-1) la sfida tra il Rapid Nozarego e l’Olimpic Prà Pegliese; i tigullini, in vantaggio con Ghiggeri (su rigore al 49°), sono raggiunti – tre minuti dopo – dal solito Colella.

Il posticipo RuentesRossiglionese termina 3-2 a favore dei tigullini, che ottengono così la prima vittoria in campionato.