Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B: il Tigullio agguanta il pareggio, Città Giardino al tappeto risultati

Genova. Quattro punti per il Tigullio, tre per il Città Giardino. Positivo il bilancio dopo due turni per le due compagini liguri che militano in Serie B.

I chiavaresi, al secondo anno consecutivo nella categoria nazionale, hanno esordito battendo 7 a 5 l’ambiziosa Leonardo. Ieri, in trasferta in Sardegna, la formazione guidata da Stefano Pinto ha pareggiato 4 a 4 con l’Elmas.

Partono meglio i gialloneri che vanno al tiro tre volte nei primi tre minuti con Nurchis, che al 4° deve abbandonare la gara per infortunio. Al 6° è Pascal Mietto che porta in vantaggio i padroni di casa, facendosi trovare pronto al secondo palo. Al 10° l’Elmas conquista il doppio vantaggio con un grande gol di Fischer, abile a dribblare prima un difensore e poi il portiere, depositando in rete la palla del 2-0. Pozzo è bravo a sventare per quattro volte i tiri insidiosi dei locali. L’Elmas inizia però a concedere troppo in difesa, ma Ferraro è ottimo e sempre attento e si rende protagonista di interventi importanti; ma nulla può al 19’01” quando Spinetti appoggia in rete dal secondo palo e accorcia le distanze.

Nel secondo tempo al 5° Pintauro scarica la potenza del suo sinistro con una punizione dai dieci metri, la palla supera il portiere e si infrange sul corpo del difensore appostato sulla linea di porta. Al 5’30” un errore giallonero a centrocampo manda in rete Ricchini per il pareggio del Tigullio. La parità dura appena 15” perché Mietto segna immediatamente la rete del vantaggio masese. L’Elmas si porta nuovamente a due lunghezze dagli avversari al 9’30”: Salisci è astuto e abile a intercettare il passaggio avversario per vie orizzontali e scaricare all’incrocio dei pali la sfera.

Passa poco più di un minuto (10’58”) e un tiro di Di Pace, deviato, mette fuori causa Ferraro e porta il risultato sul 4-3. Il Tigullio insiste e trenta secondi dopo un errore a centrocampo dei rivali favorisce la superiorità numerica biancoceleste e al 11’30” Ricchini sigla il pareggio. Per due volte il Tigullio sfrutta una situazione di superiorità numerica ma Ferraro è ottimo a salvare il risultato. I gialloneri tentano l’assalto con le conclusioni di Deivison e Fisher e dal 18° con il portiere di movimento (Ferraro); a 18’55″ Pintauro mira l’incrocio dei pali, ma un miracolo di Pozzo nega agli avversari la rete della vittoria.

Il Tigullio ha giocato con Yuri Pozzo, Giacomo Rossi, Gianluca Luise, Florjan Abedini, Caio Victor Sousa, Abel Cano, Sebastiano Ricchini, Thomas Bisi, Antonio Di Pace, Simone Spinetti, Davide Vignolo.

La matricola Città Giardino, allenata da Alessandro Geanesi, dopo aver debuttato battendo di misura il CDP Coiano, ha incassato un secco 6 a 0 sul campo della Leonardo, altra compagine sarda, di Cagliari.

I sardi, desiderosi di riscattare la sconfitta con il Tigullio, hanno liquidato i genovesi grazie alle doppiette di Spanu e Tallaferro e alle singole marcature di Etzi e Orani.