Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Seconda D: comandano Sant’Olcese e Vecchio Castagna risultati

Punteggio pieno per le due squadre, Pieve Ligure al secondo posto solitario

Sant’Olcese e Vecchio Castagna. Sono le due squadre in testa alla classifica del campionato di Seconda Categoria nel girone D.

Il neo promosso Vecchio Castagna conferma quanto di buono visto nella gara di apertura. La partita è equilibrata con il Burlando che lotta su ogni palla e punta al bersaglio grosso. Dopo un tempo il risultato è ancora sullo zero a zero. La parità viene rotta da Tassistro al 77° che regala la vittoria ai suoi.

Vittoria sofferta anche per il Sant’Olcese contro il Campi (2-1). I padroni di casa partono fortissimo colpendo una traversa al 2°, ma il gol arriva solo al 34° su calcio di rigore di Fiorito. Neanche il tempo di mettere la palla al centro e il Campi pareggia con Grutta. Il Sant’Olcese cerca la vittoria e i suoi tentativi danno i frutti all’85° con Bruzzese.

Secondo posto solitario per il Pieve Ligure che dopo il pareggio nella prima giornata vince nettamente sul Cà de Rissi in trasferta (0-3). Fase iniziale di studio con le squadre contratte, che non lasciano spazi a disposizione degli avversari. Al 43° Cagnetta porta avanti gli ospiti e il primo tempo finisce 0-1. Nella ripresa in evidenza il bomber Ruocco che sigla lo 0-2 al minuto 57 e il gol che sigilla il match all’85°.

Anche il Mariscotti vince in trasferta contro l’Olimpia. La partita scorre lenta con le squadre che si conoscono e si temono, e la sensazione che il match possa essere deciso da un lampo viene confermata dal gol che arriva all’82° di Scalise. Il Mariscotti segna e poi si chiude conservando il prezioso risultato.

L’Atletico Quarto invece scende in.. “Piazza”. Luca Piazza è infatti il grande protagonista di giornata siglando la doppietta che sancisce la vittoria in casa del Savignone (1-2). Il primo gol arriva dopo soli 11 minuti, Alizia pareggia al 32°, poi nella ripresa arriva la seconda e decisiva rete del giocatore di Quarto.

Primi tre punti anche per il Begato che vince in casa contro il Mele grazie al gol di Ientile arrivato al 50° dopo un primo tempo avaro di emozioni. A Sarissola invece sono gli ospiti, ovvero il Masone ad avere la meglio. Al 14° è già 0-1 grazie a Macciò che supera il portiere della Sarissolese. Il primo tempo termina con questo parziale. Nella ripresa Salis chiude i conti dopo soli sei minuti, i padroni di casa sono storditi e disorientati e al 66° De Meglio avrebbe l’opportunità di siglare la terza rete, ma dagli undici metri spara alto. Vince comunque il Masone 0-2 che relega gli avversari all’ultimo posto in classifica.