Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Seconda Categoria: corre la Riese, primo successo per il Borgo Rapallo risultati

Primo pareggio del campionato tra Segesta Special Service e Real Deiva

Rapallo. Tre su tre. Corre la Riese, che tiene il passo del Levanto in vetta al girone E. La squadra allenata da Tony Manfredi si è imposta per 1 a 0 sul campo del Framura, che ha terminato la partita in nove a seguito di due espulsioni. L’incontro è stato deciso da un gol di Picasso.

Sono ben cinque le squadre a quota 6 punti. Tra di esse c’è A Ciassetta, tornata con il bottino pieno da Varese Ligure, dov’erano ospiti del Borgorotondo. I biancoverdi, al secondo successo per 3 a 0 lontano da casa, sono andati a segno una volta con Caffese e due con Bellini.

Il San Lorenzo della Costa ha inflitto al Cornia la prima sconfitta, raggiungendolo in classifica. I ragazzi guidati da Piero Crovetto sono andati al riposo avanti di due reti, segnate da Esposito su rigore e Garaventa; nel finale dell’incontro ha accorciato le distanze Cademartori.

Sale a 6 anche la Cogornese, vittoriosa 2 a 0 sul campo del Monilia. I rossoblù sono andati a segno una volta per tempo, con Acerbi e Condidorio, bissanco così il successo ottenuto otto giorni prima con il San Lorenzo.

Segesta Special Service e Real Deiva hanno dato vita al primo pareggio del campionato. Al “Sivori” la formazione di mister Paolo Zanardi è andata sul doppio vantaggio con le segnature di Ortega e Neri; Marchi ha dimezzato lo svantaggio e poi, con i sestresi in dieci per un’espulsione, Groppo ha pareggiato i conti.

Primi 3 punti per il Borgo Rapallo, ottenuti ai danni del Sestieri Marina Sporting. Locali in vantaggio con Marcutti dal dischetto sul finire del primo tempo; pareggio di Botto al quarto d’ora della ripresa. Nel finale di gara la compagine allenata da Marco Ambrosino ha realizzato la rete della vittoria con Pellegatta.

L’Atletico Casarza Ligure, ancora a secco di punti, è stato trafitto 4 volte dal Levanto. Due volte De Crescenzo nel primo tempo, Delucchi e Cupini nella ripresa hanno affontato la formazione condotta da Fabio Gandolfo.