Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo Pallanuoto: ecco la prima squadra, pronta per la Serie A1 risultati

Grande festa e tantissimi ospiti alle Clarisse per la cerimonia di presentazione

Rapallo. Una grande festa, quella che ieri pomeriggio ha fatto da entusiasmante contorno alla presentazione ufficiale della prima squadra della Rapallo Pallanuoto, che anche quest’anno prende parte al campionato di Serie A1 femminile, al via sabato 10 ottobre.

La scelta della location per l’evento è il teatro auditorium delle Clarisse, uno dei luoghi storici e più suggestivi di Rapallo, con i suoi arredi di colore rosa che ben si addicevano ad una serata organizzata per presentare alla stampa e ai tanti supporters le atlete che compongono il team allenato dal tecnico Luca Antonucci, ma anche per celebrare il gradissimo risultato ottenuto dalla formazione Under 17 femminile, che lo scorso 3 luglio, proprio nella piscina comunale del “Poggiolino”, si è laureata campione d’Italia 2015.

In apertura di cerimonia, i saluti delle autorità presenti: il consigliere regionale rapallese Alessandro Puggioni (che ha portato i saluti del presidente Giovanni Toti e della Regione Liguria), il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco (che ha premiato la Società assieme al consigliere comunale allo sport Vittorio Pellerano con un riconoscimento per i grandi risultati ottenuti), Lorenzo Ravina (vicepresidente Fin con delega alla pallanuoto) e i rappresentanti del Panathlon International.

Ed ecco poi le artefici della conquista del tricolore Under 17, pronte a sfilare assieme sul palco per ricevere il meritato riconoscimento, chiamate una ad una dal presentatore ufficiale della serata Leo Bozzo, amministratore unico di Sef e segretario generale Panathlon International. In testa il capitano Giulia Bacigalupo; con lei Francesca Passalacqua, Ilaria Adamo, Silvia Avegno, Martina Antonucci, Eliana Bozzolo, Margherita Cassani, Sara Fregosi, Nicole Zanetta, Miriam Lamarino, Giulia Fiore, Federica Tignonsini, Alessia Antonini e Dorotea Giavina.

A premiarle il presidente della Rapallo Pallanuoto, Enrico Antonucci, che ha sottolineato l’attenzione della società nel valorizzare il vivaio facendo crescere le giovani promesse. A seguire, l’intervento del presidente Rapallo Nuoto e vicepresidente Rapallo Pallanuoto, Alessandro Martini, che ha ringraziato tutti i presenti e in particolare gli atleti per gli straordinari risultati sportivi ottenuti durante la scorsa stagione, senza tralasciare un passaggio sul futuro delle Società Rapallo Nuoto e Rapallo Pallanuoto.

La situazione è chiara: tre mesi di proroga alla Rapallo Nuoto per la gestione della piscina del ‘Poggiolino’, poi si va a gara per l’affidamento annualeha spiegato Martini –. Se non saremo noi a vincerla, per volontà dell’amministrazione comunale di Rapallo il nuovo gestore garantirà il prosieguo dell’attività sportiva e a carattere sociale che portiamo avanti da decenni. Per il futuro, la Rapallo Nuoto ha già valutato vari progetti sostenibili con l’intento di tutelare l’area e le attività sportive. Nei prossimi giorni si terranno alcuni incontri per valutare una possibile sinergia su questo punto tra Rapallo Nuoto e Pro Recco, cosa che comunque non andrà ad intaccare la nostra attuale collaborazione sportiva con la Rari Nantes Camogli”.

Le società Rapallo Nuoto e Rapallo Pallanuoto hanno poi voluto destinare alcuni premi speciali ad atleti che durante la passata stagione sportiva si sono distinti in ambito pallanuotistico e non solo. Ad introdurli, Enrico Tacchini (vicepresidente Rapallo Nuoto).

Ecco i premiati:
Camilla Rivano (fiorettista rapallese, oro ai Mondiali di Scherma Under 20);
Giulia Berruti e Corrado Godani (atleti della Rapallo Nuoto, entrambi medaglia di bronzo ai campionati italiani giovanili e di categoria di nuoto);
Alba Caffarena (atleta Rapallo Nuoto, prima campionessa italiana di nuoto Master);
Salvatore Deiana (atleta della Rapallo Nuoto, pluricampione italiano Master categoria M70);
Maurizio Felugo (per anni colonna della Pro Recco e del Settebello, da quest’anno dirigente della Pro Recco);
Adelio Peruzzi (ex sindaco di Bogliasco e presidente della Rari Nantes Bogliasco nell’anno dello storico scudetto).

Gran finale con la presentazione della prima squadra di pallanuoto femminile e dello staff della Rapallo Pallanuoto, seguita in conclusione dalla benedizione impartita dal vescovo di Chiavari, Alberto Tanasini, che ha voluto essere presente all’evento.

La rosa della squadra:
portieri: Lavi Federica, Maiorino Maria, Bacigalupo Giulia;
difensori: Sessarego Marilena, Criscuolo Claudia, Cotti Aleksandra, Ioannou Carolina, Fiore Giulia, Adamo Ilaria, Antonini Alessia;
attaccanti: Zanetta Nicole, Avegno Silvia, Criscuolo Sonia, Arbus Eugenia Carlotta, Lamarino Miriam;
centroboa: Casanova Elisa, Tankeeva Ekaterina, Antonucci Martina.

I quadri societari:
presidente: Enrico Antonucci;
team leader: De Carli Lamberto;
allenatore: Antonucci Luca;
team manager: Patrone Claudio;
addetto stampa: Franchi Silvia.