Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, le unioni civili arrivano in consiglio. Carannante: “Speriamo nella costituzione del registro”

Rapallo. Nel prossimo Consiglio Comunale, al settimo ed ultimo punto all’ordine del giorno, si discuterà di unioni civili. “Quindi se ne discuterà in notturna (oppure il punto in questione non verrà neppure trattato) – denuncia Andrea Carannante (Pcl) – Questa è la misura di quanto un argomento così importante e sentito dai nostri concittadini sia relegato ai margini della politica rapallese, nonostante le diverse iniziative svoltesi sul nostro territorio e le raccolte di firme concluse con successo”.

“A Rapallo sulla la questione dei ‘diritti’ siamo molto arretrati, nonostante siano sempre di più i Comuni italiani ad adottare i registri (già dal 1993), che consentono oltre ad ottenere diritti ‘locali’, una pressione sempre più insistente sul Governo nazionale che proprio in questi giorni ne discute la legge – conclude Carannante – Ci auguriamo che con questo confronto in Consiglio Comunale si arrivi in tempi brevi alla costituzione di un registro, che riconosca ufficialmente le coppie di fatto etero ed omosessuali e segni un avanzamento nel campo dei diritti civili anche nella nostra città”.