Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ragazzo Down minacciato e preso a pugni sull’autobus, identificato l’aggressore

Determinanti le testimonianze dei passeggeri: è un 45enne di nazionalità romena

Genova. Primi sviluppi nell’indagine sull’aggressione ad un ragazzo con la sindrome di Down avvenuta su un autobus lo scorso 5 ottobre. Il giovane, 26 anni, venne prima minacciato e poi colpito in faccia con un pugno.

I Carabinieri di Sampierdarena hanno infatti identificato il responsabile: si tratta di un 45enne di nazionalità romena residente in Valpolcevera. L’uomo è stato denunciato per lesioni.

Determinanti sono state le testimonianze fornite dai passeggeri e dall’autista, l’unica a reagire all’accaduto tra l’indifferenza dei passanti. L’aggressione avvenne nel
pomeriggio su un bus della linea 20 dalla Foce fino a via Buranello.