Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Raccolta differenziata a Chiavari, vigile ambientale e due nuove isole ecologiche

Potrà sanzionare in caso di evidente infrazione

A Chiavari arriveranno due nuove isole ecologiche presidiate. E’ questa la principale novità in materia di raccolta dei rifiuti, presentata a Palazzo Comunale.

Le postazioni saranno presenti sul lungomare in piazza Leonardi (sotto il porticato ove ha sede l’Agenzia delle Entrate), attiva il sabato e la domenica dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e nel centro storico in Largo Giannini (posteggio merci adiacente al palazzo Comunale), attiva tutti i giorni sempre dalle ore 16.00 alle ore 19.00. In colmata a mare continuerà ad essere presente l’isola ecologica già esistente.

Nel 2016 l’amministrazione conta di poter istituire due ulteriori isole ecologiche, sempre presidiate, in Piazza Torriglia e Corso Dante. Altra importante novità è l’introduzione del “vigile ambientale”, che in caso di palese infrazione potrà intervenire immediatamente nei confronti del trasgressore. L’amministrazione sta inoltre lavorando per la stesura di un regolamento sulla cava di Bacezza, relativo agli ingombranti, che verrà sottoposto in Consiglio Comunale.

Sabato 10 ottobre si provvederà infine alla pulizia delle rastrelliere site in zona di piazza N.S. dell’Orto e dei giardini di fronte alla stazione ferroviaria: si invitano pertanto i cittadini a spostare i loro cicli per consentire le operazioni.