Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Promozione, girone B: la Rivarolese vuole mantenere il primato risultati

Molassana - San Desiderio, L.C.Genoa - Athletic Club che derby !!

Genova. Affrontando il derby con il San Cipriano, la Rivarolese punta a mantenere la leadership della graduatoria, fatto che ridarebbe “fiato alle trombe” degli avvoltoi dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia, subita in settimana ad opera del San Desiderio.

A mettere un pizzico di sale al settimo turno del campionato, è la casualità del calendario, che propone due scontri diretti fra le quattro squadre che distano una sola lunghezza dai polceveraschi.

Il piatto è servito… gli spettatori che assisteranno a Tarros Sarzanese – Colli di Luni e a Moconesi Ortonovo, avranno il piacere di assaporare novanta minuti di calcio intenso, proposto da quattro formazioni, cui non mancano capacità e forza, né tanto meno la sfrontatezza di chi sa di poter lottare per traguardi ambiziosi.

A Genova, è la domenica di due derby molto sentiti… gli abbinamenti prevedono Molassana-San Desiderio e L.C. Genoa-Athletic Club, tutte squadre che si presentano all’appuntamento stracittadino con il chiaro intento di incamerare l’intera posta.

Il Serra Riccò, con mister Manzi appiedato per un turno dal giudice sportivo, punta a risalire la china, ospitando al “Cambiaso” il Ceparana, che deve riscattare la sconfitta casalinga con la Tarros Sarzanese.

Il Golfo Paradiso, ultimo in classifica con appena due punti conquistati nelle prime sei giornate, cerca la prima vittoria… come del resto il Lagaccio, che di punti ne ha tre, frutto di altrettanti pareggi e tre sconfitte.

Casarza Ligure (10 punti) e Canaletto (8 punti) sono immediatamente a ridosso delle posizioni che contano, per cui – approfittando degli scontri diretti delle seconde in classifica – chi saprà vincere effettuerà un significativo scatto verso l’alto.