Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pro Recco Rugby: buona la prima per l’Under 18 élite foto

Una sconfitta e un successo per gli Under 14

Recco. In una bella giornata di sole, al “Carlo Androne”, gli Under 18 della Pro Recco hanno sfatato il mito della sudditanza psicologica verso la compagine bresciana che li aveva accompagnati nello scorso campionato.

Formazione rimaneggiata per l’assenza di molti ragazzi alle prese con infortuni, ma non per questo entrata in campo con spirito remissivo. Partenza a razzo dei locali, che guadagnano subito una punizione con la mischia. Pronta la reazione degli ospiti che, in due occasioni, riescono ad andare in meta su nostri errori in fase di attacco. Chiusura della prima frazione di gioco con meta dei trequarti del Recco che fissa il parziale sul 10-14.

La ripresa inizia con la voglia degli squaletti di crederci e così è: meta trasformata e risultato sul 17-14. Segue un’altra meta, ma non assegnata dall’arbitro Giovanelli perchè annullata da un giocatore ospite prima che un recchelino riuscisse a schiacciare la palla. Attacco finale all’arma bianca da parte del Cammi Calvisano, che schiaccia nei ventidue i locali, ma la fase difensiva, anche se messa a dura prova, regge alla perfezione, permettendo ai biancocelesti di festeggiare sul campo i primi 4 punti di una stagione che si preannuncia lunga e non priva di sofferenza e fatica. Risultato finale: Pro Recco Rugby batte Cammi Calvisano 17 a 14.

Si sono visti dei ragazzi che dalle amichevoli disputate nel pre campionato hanno imparato a conoscersi, ad essere un gruppo e che, anche grazie all’aver già disputato insieme campionati élite Under 16 e Under 18, iniziano ad affrontare le partite con uno spirito diverso.

Inoltre, il conoscere sempre meglio il loro nuovo allenatore Rocco Tedone, coadiuvato da Carlo Gatti e Davide Noto, una triade di tutto rispetto che non ha nulla da invidiare a formazioni nazionali ben più quotate, darà certamente i suoi frutti a lunga scadenza.

Buoni segnali da parte degli Under 14 della Pro Recco nel triangolare del “Carlini” con Genova Rugby e Imperia.

Il primo incontro vede i biancocelesti affrontare nel derby il Genova Rugby. Anche questa volta i recchelini devono segnare il passo e cedere agli avversari (40-7) nonostante si siano registrati diversi miglioramenti sia in attacco che in difesa rispetto all’incontro della scorsa settimana.

La squadra, comunque, dimostra di essere ben concentrata e, dopo aver ascoltato le indicazioni tecniche del duo “Leo&Nano”, si scende nuovamente in campo contro i ragazzi dell’Imperia. Dopo un inizio titubante, contraddistinto da una meta avversaria, gli squaletti prendono il controllo dell’incontro e di ogni zona del campo. Ottime iniziative in attacco e furibonde fasi difensive fanno sì che arrivi la prima vittoria stagionale per 28 a 14.

In campo con capitan Giulio sono scesi Mattia B., Pietro, Andrea C., Filippo, Edo, Gianluca, Martino, Matteo, Andrea S., Abu, Davide, Dylan, Daniel, Samuele, Lillo e Nicolas.