Quantcast
Economia

Porto di Genova, Salvatore (M5S): “commissario, Toti ha le idee confuse”

La notte delle elezioni, la vittoria di Giovanni Toti

“La preferenza di Giovanni Toti per la nomina di un commissario all’Autorità Portuale è indice di una totale assenza di idee, in linea con i commissariamenti di Asl3 e Arpal (che avverrà con ogni probabilità la prossima settimana)”. Così Alice Salvatore, portavoce del MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria.

“Ma il porto è essenziale. Specialmente in questo momento in cui si dovrebbe approvare il nuovo PRP. Ricordiamoci tutti che lo stesso Toti in campagna elettorale paventava l’ipotesi di un commissariamento dell’Autorità portuale di Genova come un’eventualità infausta. Cos’è cambiato adesso? Non deve più guadagnarsi dei voti?”.

“Ma al Presidente Toti importa qualcosa della Liguria? Oppure questa poltrona è per lui solo un parcheggio temporaneo, o una rampa di lancio per una futura carriera a livello nazionale?”.