Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

#NonCiFermaNessuno, Luca Abete all’Università di Genova è un successo

Più informazioni su

Si conclude con grandi numeri e un coinvolgente entusiasmo la tappa di Genova del Tour #NonCiFermaNessuno con Luca Abete, ospitato presso il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche. Fin dalla mattina gli studenti dell’università hanno potuto interagire con le aziende partner del progetto e partecipare a questo importante esperimento: un tour nelle università e nelle scuole che ha come obiettivo la formazione della più grande community italiana di “donatori di entusiasmo”.

Tantissime le iscrizioni al sito web ufficiale del progetto e soprattutto le app scaricate, attraverso cui è possibile inviare contenuti sottoforma di video, foto o testo. Per ogni contributo effettuato vengono donati pacchi di pasta al Banco Alimentare. La partecipazione degli studenti alla tappa è stata concreta durante tutta la giornata, e ha permesso di donare più di 300 pacchi di pasta al Banco Alimentare.

Nel pomeriggio si è tenuto l’evento con Luca Abete, inviato di Striscia la notizia che, partendo dalla sua esperienza personale, ha fornito tanti spunti per affrontare la vita in modo positivo e non arrendersi mai davanti alle difficoltà, rendendo ancora più concreto il grido e l’hashtag che caratterizzano il progetto #NonCiFermaNessuno.

“La legge del clown, lavoro che ho fatto da ragazzo, serve ad affrontare la vita con entusiasmo, essere felici e non abbandonare mai i propri sogni. Questo è il messaggio più importante che lascio sempre agli studenti che incontro, ai quali provo a far capire che è più importante scendere sempre in campo per giocare la partita, piuttosto che non partecipare affatto”.

Ospite di questa tappa del tour Dario Spada, speaker di Radio 105, che ha raccontato la sua storia di passione e coraggio, la partenza da Palermo per arrivare a Milano per coronare il suo sogno. Presente all’evento anche Tiziano Pesce, Presidente regionale Uisp Liguria, che come associazione partecipa con entusiasmo all’iniziativa evidenziando il forte rapporto che lega questo tour alle giovani generazioni di studenti e sportivi.