Nessun taglio per i pendolari, il ministero salva gli Intercity a rischio - Genova 24
Sollievo

Nessun taglio per i pendolari, il ministero salva gli Intercity a rischio

Soluzione tampone per 2 anni, poi il servizio dovrebbe andare a gara

treno intercity

Genova. I pendolari possono tirare un sospiro di sollievo: il ministero delle Infrastrutture garantirà il servizio per gli 84 Intercity a rischio soppressione nei prossimi due anni. Lo ha comunicato Vincenzo Soprano, amministratore delegato della società del gruppo Fs alla Camera dei Deputati.

Rientra insomma l’allarme per i treni a lunga percorrenza che, a causa del contratto scaduto tra Stato e Trenitalia, erano a rischio in tutta Italia e anche a Genova. Al momento si pensa ad un contratto-ponte fino a fine 2017 quando poi il servizio sarà messo a gara.

L’ultima parola spetta al ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, che deve stabilire se ci sono le coperture per pagare il servizio ma, di fatto, c’è il via libera al proseguimento dei servizi.

Più informazioni
leggi anche
treno intercity
Treni
Da dicembre stop agli Intercity “diurni”, Assoutenti: “La Liguria rischia di restare isolata”
Trenitalia, consegnato alla Regione Liguria il nuovo Vivalto
L'appello
Intercity cancellati, Assoutenti sollecita i sindacati di Fsi
treno ritardo
Deragliato
Tagli agli Intercity in Liguria, Toti chiede incontro a Ferrovie dello Stato: “pronti alle barricate”
Trenitalia, consegnato alla Regione Liguria il nuovo Vivalto
Replica
Intercity tagliati in Liguria, Trenitalia: “Non ci compete, decide il ministero”