Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Musica e biciclette: le iniziative del progetto “Coloriamo Sampierdarena”

Arriva anche a Sampierdarena l’esperienza venezuelana de El Sistema, che utilizza la musica come strumento di crescita individuale e collettiva. Grazie al ‘Progetto ColoriAmo Sampierdarena’ – sostenuto dal Comune di Genova e da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura – 20 bambini sampierdarenesi hanno intrapreso nell’anno scolastico 2014/15 lo studio di uno strumento musicale e sono entrati a far parte di Trillargento – orchestra di giovanissimi che coinvolge bambini e ragazzi di diversi quartieri della città.

Giovedì 22 ottobre, dalle 17, l’orchestra, che ha debuttato al Teatro G. Modena il 19 maggio scorso, porterà in largo Gozzano la sua prima prova dopo la pausa estiva per farsi conoscere dai cittadini e presentarsi ai 50 nuovi allievi che frequentano l’IC Barabino e che da gennaio si uniranno all’orchestra e al coro Voci Bianche Trillargento. Per l’occasione l’orchestra sarà accompagnata dalla sezione giovanile della Banda di Pontedecimo.

In contemporanea i ragazzi di Circoliamo Sampierdarena – altro progetto vincitore del bando Coloriamo Sampierdarena – metteranno a disposizione dei bambini le biciclette della Ciclofficina e saranno i protagonisti di un laboratorio di riparazione biciclette.

L’iniziativa vede la collaborazione dei due progetti vincitori del bando ColoriAmo Sampierdarena, uno per la linea Cultura, l’altro per la linea Verde. Il primo – con capofila l’associazione Progetto Sviluppo Liguria, primo Nucleo ligure del Comitato Sistema delle Orchestre e dei cori giovanili e infantili in Italia – propone un percorso di educazione musicale a bambini e ragazzi di età compresa tra i 4 e i 14 anni che normalmente sarebbero esclusi dallo studio della musica, e ha come partner Centro Servizi Minori e Famiglia Centro Ovest, Fondazione Teatro dell’Archivolto, Albero dei Sorrisi onlus, ANPI S. Teodoro, ANPI Martiri del Turchino, Casa di Quartiere di Sampierdarena, gruppo corale CoReMì. Il secondo coinvolge Agenzia dei diritti, Centro Servizi Minori e Famiglia Centro Ovest, Laboratori educativi e di orientamento Sampyleo e ha l’obiettivo di migliorare la qualità della vita degli abitanti di Sampierdarena attraverso la formazione, la socialità, l’integrazione e la cittadinanza attiva.