Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mercatino in corso Quadrio, Lega Nord annuncia protesta fotogallery

Genova. “L’inaugurazione con tanto di palloncini di questa mattina del nuovo mercato abusivo legalizzato in corso Quadrio è l’ennesima presa in giro della giunta Doria ai cittadini e ai commercianti che pagano le tasse. Un attentato vero e proprio ai principi basilari della legalità a cui non possiamo che essere assolutamente contrari”. Così interviene Alessio Piana, capogruppo della Lega Nord in Comune a Genova, in merito all’apertura del mercato in corso Quadrio, ex Turati. Domani, venerdì 9 ottobre, il capogruppo Piana parteciperà al presidio organizzato dal Carroccio alle 11 insieme al segretario metropolitano Stefano Garassino.

“In barba alle centinaia di firme raccolte dai cittadini e commercianti della zona, contrari a questa trovata di Palazzo Tursi – dice Piana – e dopo aver ricevuto risposte evasive a precise domande formulate in consiglio comunale sulle modalità del cosiddetto “progetto sociale” partorito da Doria e compagni, oggi ci ritroviamo ad assistere addirittura a una vera e propria cerimonia di inaugurazione”.

“Vista l’omertà istituzionale attuata, nelle sedi competenti, dalla giunta, domani andremo a verificare direttamente le modalità di svolgimento di quello che per noi, e pensiamo per tutti i cittadini di buon senso, è e rimane un progetto di legalizzazione dell’abusivismo e dell’illegalità”.