Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mercatino in corso Quadrio, i commercianti: “traditi dal sindaco” fotogallery

Il Civ: "sono trent’anni che abbiamo chiesto un parcheggio in quell'area"

Genova. Non sono per niente contenti i residenti e i commercianti della zona di corso Quadrio che da mesi chiedono una collocazione diversa per il progetto ‘Chance’ e che questa mattina si sono ritrovati senza preavviso il mercatino sotto casa.

mercatino corso quadrio

“Non è un problema di questo mercatino o di queste persone – spiega Antonella Davite, presidente del Civ Sarzano Sant’Agostino e portavoce dei comitati – il problema è che avevamo chiesto al sindaco un’altra destinazione perché sono trent’anni che avevamo chiesto un parcheggio e aspettavamo la fine dei lavori sulle mura per ottenerlo, mentre questo mercatino si sarebbe dovuto svolgere in un’area che non fosse un parcheggio”.

Gli incontri e i confronti con l’amministrazione non hanno portato alla soluzione che i comitati speravano: “Pensiamo che sia un errore politico grave quello che è stato fatto oggi – dice Davite – Abbiamo visto che anche il partito democratico, inizialmente contrario, ha ritirato la mozione, quindi ci sentiamo politicamente soli e traditi da un sindaco e da un’amministrazione che asserisce che non ci sono abitazioni né attività commerciali mentre qui abbiamo mille firme che ho raccolto io una ad una”.