Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Martellate in faccia a Sestri Ponente, 34enne grave al San Martino

L'aggressore, 51 anni, prima è scappato, poi si è costituito. Dovrà rispondere di tentato omicidio

Sestri Ponente. Piazza Virgo Potens domina la Val Chiaravagna e dovrebbe essere una zona tranquilla. Se non fosse per l’aggressione, brutale ed efferata, che ha ridotto un uomo in gravi condizioni. E’ accaduto attorno alla mezzanotte di lunedì scorso, 5 ottobre. Un uomo, G. M. 34 anni, è stato colpito più volte al capo e al volto con un martello.

Colpi violenti che hanno provocato l’avulsione e la frattura del bulbo oculare destro, la frattura infossata della teca cranica, del naso e della mascella destra. Operato d’urgenza all’ospedale San Martino, rimane ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che, grazie alle testimonianze dei presenti, sono riusciti a risalire all’autore dell’aggressione: Claudio “Clay” Baccelli, pregiudicato di 51 anni, scappato a bordo della sua Fiat Panda. L’aggressione sarebbe nata da uno sguardo “di troppo”.

L’uomo, ricercato dalle forze dell’ordine, si è costituito negli uffici del Commissariato di Polizia di Sestri, dando indicazioni sul luogo in cui aveva nascosto l’arma del delitto e l’auto utilizzata per la fuga. E’ stato arrestato: dovrà rispondere di tentato omicidio e lesioni personali aggravate.