Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mancato pagamento dell’affitto, Siap: “Buco da 3,5 milioni dalla Questura alla Città Metropolitana”

Genova. “Il Consigliere al bilancio della Città Metropolitana di Genova, Gioia, lamenta un debito di 3 milioni e mezzo per l’affitto non pagato dal Ministero dell’Interno per la questura di Genova. Ma come? non è passato molto tempo da quando la questura dichiarò che il debito residuo dovuto dall’allora competente Provincia era stato saldato dalla Prefettura..e adesso?”.

Lo dichiara Roberto Traverso, segretario provinciale del Siap, che precisa come sia necessario chiarire subito questa situazione che se fosse confermata evidenzierebbe aspetti a dir poco preoccupanti.

“A Genova con la scusa della spending review le istituzioni, silenti, stanno cacciando il Commissariato Centro da piazza Matteotti per risparmiare 150 mila euro all’anno. Ebbene per ripianare il debito dell’affitto della questura di Genova il Ministero dell’Interno dovrebbe versare il corrispettivo di ben vent’anni d’affitto previsti per il Commissariato – prosegue – Situazione paradossale!”.

“Tre milioni e mezzo di euro di debito per una questura sporca e fatiscente (a causa della carenza di pulizia) in condizioni precarie: senza spogliatoi (i poliziotti costretti a spogliarsi negli uffici) senza parcheggi, i servizi igienici in certi uffici sono in condizioni inaccettabili.
Per non parlare delle condizioni di sicurezza passiva ed ambientale visto lo stato del vetusto palazzone di via Diaz che accoglie la Questura – conclude Traverso – Ci rivolgeremo al più presto al Prefetto ed al Dipartimento della Pubblica Sicurezza”.