Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

M5S contro la delega al Comune di Genova su Urbanistica

Più informazioni su

Genova. La commissione regionale Territorio e ambiente ha accolto la richiesta del Comune di Genova di ricevere la delega assoluta sull’Urbanistica per certe zone particolarmente sensibili, senza essere cioè coadiuvato dalla Regione. A favore si sono espressi maggioranza, PD e Rete a Sinistra.

Contrario il M5S: “Parliamo dello stesso Comune che ha ridotto la nostra città quasi a una discarica a cielo aperto: sporca, priva di sicurezza, privata di importanti eventi internazionali come l’Euroflora, senza più la classe strategica dell’aeroporto, per non parlare dell’abusivismo persistente che mette in difficoltà i commercianti. E che ne è stato del Salone Nautico, ridotto nella durata e nei padiglioni? E la stessa Fiera del Mare come luogo di ritrovo, attrazione turistica e sviluppo economico è pressoché non pervenuta”, si legge in una nota.

Delegando direttamente al Comune di Genova tutti gli oneri urbanistici che riguardano settori problematici e complessi o a rischio di incidente rilevante come il litorale di Multedo, con il porto petroli, Cornigliano, la parte a monte di Fincantieri e Fondega Sud, significa, secondo il M5S legittimarlo e reputarlo capace di affrontare da solo tematiche su cui, a oggi, pare abbia sempre fallito.