Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Istituto Gaslini al Festival della Scienza

Più informazioni su

Genova. L’Istituto Giannina Gaslini e Il Festival della Scienza di Genova hanno stretto un’importante collaborazione che pone al centro la cura dei bambini e la divulgazione scientifica. Dopo il successo della collaborazione iniziata nell’edizione 2014, quest’anno l’Istituto ha organizzato una serie di incontri scientifici inseriti all’interno degli eventi del Festival e ha aperto le porte dei Laboratori di Ricerca del Gaslini, mettendo i suoi professionisti a disposizione del pubblico e in particolare degli studenti.

Un vero e proprio “dietro le quinte delle Ricerca”, dove scienziati di livello internazionale come Luca Ramenghi, Alberto Martini, Roberto Ravazzolo, Isabella Ceccherini, Luis Juan Vincente Galietta, Gino Tripodi, Marina Podestà, Andrea Petretto Paolo Picco, Giuliana Cangemi, Federica Sabatini, Sebastiano Barco, Andrea Rossi, Stefano Volpi guidano gli ospiti alla scoperta del DNA, oppure spiegano come si passa dall’analisi del genoma alla cura di una malattia genetica, raccontano la difficile lotta contro i tumori e tutti i traguardi già raggiunti o illustrano gli affascinanti segreti della vita fetale.

Prosegue inoltre anche quest’anno l’appuntamento con Futuro Prossimo “Nuove Prospettive per immaginare il proprio domani”, dove il direttore generale del Gaslini Paolo Petralia e il direttore sanitario Silvio Del Buono incontrano gli studenti e raccontano quanto “prendersi cura sia un concetto molto più ampio del “semplice” curare quando si parla di bambini.

Della variegata offerta culturale del Gaslini all’interno del programma del Festival della Scienza 2015 fa parte anche l’originale convegno internazionale: “Nuove Prospettive in nutrizione: Dalla percezione del gusto allo stato di salute”, organizzato dal CISEF Gaslini su un tema molto innovativo: i rapporti tra il gusto degli alimenti e lo stato di salute di chi li assume, che ha ricevuto il patrocinio dal Comitato Scientifico dell’EXPO 2015. E sempre in tema di alimentazione sana tutti i giorno è possibile accedere al laboratorio di Educazione Alimentare per bimbi e genitori: “Favolandia Laboratorio di giochi e favole sugli alimenti” a cura di Cinzia Zucchi in collaborazione con Band degli Orsi e Ospedale Gaslini, per scoprire il piacere di mangiare attraverso la varietà dei cibi, insieme alla dietista e agli studenti in Formazione Materno- Infantile del Corso di Laurea in Dietistica dell’Università degli Studi di Genova.