Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, Rixi: “23 nuovi siti per la ricarica elettrica delle auto”

Liguria. Approvata dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore allo sviluppo economico ed energia Edoardo Rixi, la convenzione tra Regione Liguria e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) e il protocollo di intesa tra Regione Liguria e i Comuni interessati per l’attuazione del progetto “Mobilità sostenibile Genova e Savona” che riguarda la realizzazione di 23 nuovi siti – 22 per ricarica ‘slow’ e 1 ‘fast’ – per la ricarica di veicoli alimentati a energia elettrica.

Il progetto, interamente finanziato con 232 mila euro del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, prevede l’installazione delle colonnine per la ricarica delle auto nei Comuni di Genova, Arenzano, Cogoleto, Savona e Cairo Montenotte.

“Dall’adeguamento della rete energetica passa lo sviluppo di un territorio – ha detto l’assessore Rixi – le reti energetiche oggi rappresentano elementi indispensabili per avere un’infrastruttura di qualità e su questo abbiamo iniziato a lavorare con Enel. Sul fronte, in particolare, della mobilità pensiamo che le auto ibride rappresentino il futuro: stiamo pensando di portare le ‘colonnine’ anche sulle autostrade liguri”.