Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Interregionali del Piemonte: al primo posto la Scuola Taekwondo Genova foto

Medaglie anche per Sport Village, Lanterna Taekwondo, Dojang e Marassi Taekwondo

Genova. Sabato 24 e domenica 25 ottobre si sono svolti a Giaveno gli Interregionali di Piemonte, gara di combattimento aperta a tutte le categorie: dai più giovani Esordienti classe 2009 ai Senior cinture nere, con oltre 500 atleti iscritti.

La Scuola Taekwondo Genova del maestro Pietro Fugazza si presenta al completo con ben 42 atleti in gara, affiancati dallo staff tecnico composto dai coaches Jorhabib Eljaik, Germano Pirino e Margherita Ramella. La classifica per società li vede primeggiare con ben 22 medaglie d’oro, 11 d’argento e 5 di bronzo, seguiti dalla lombarda Taekwondo Rozzano e dalla TTU di Torino.

Brillano in particolare Margherita Ramella nella Senior nere -57 kg, Greta Peyrone nei Cadetti nere -47 kg, Vingelle D’Agostino nella Junior nere -52 kg, Andrea Fossa nei Cadetti nere -49 kg, Enrico Piacenza nei Junior blu -51 kg, Augusto Campazzo nei Cadetti B -33 kg e i freschi campioncini nazionali Esordienti e cadetti B Giorgia Ramponi, Andrea Lanza, Federico Serain, Valerio Villegas e Fabrizio Stegani.

Le altre medaglie d’oro sono di Riccardo Pastore, Lorenzo Pagano, Manuel Canu, Ludovica Serain, Lucrezia Maloberti, Margherita Fusi, Erica Risso, Eleonora Traverso, Margherita Baldrighi, Erica Brugola e Alessia Vuthi. Gli argenti sono a firma di Nicolò Venuto, Guido Olimpo, Glisha Radu, Lorenzo Laurianti, Leonardo Capuana, Andrea Laurianti, Ivan Rodà, Valentina Traverso, Brigida Bernardi, Alessio Asti e Tommaso Ramella. Infine i bronzi sono stati vinti da Nicolò Rebolino, Gianalberto Ballerino, Lorenzo Rota, Giulia Monteforte e Silvia Rossi.

“Una percentuale di ori sopra al cinquanta per cento degli atleti in gara significa un risultato straripante – dicono i dirigenti della società genovese -, buon segno per essere giunto ad inizio stagione e di buon auspicio per i futuri campionati italiani della stagione. Da sempre la nostra scuola sforna nuovi campioni italiani ogni anno grazie anche al costante e serio lavoro sul settore giovanile. I nuovi e sconosciuti campioncini in erba presto si faranno conoscere per le loro future imprese gloriose, ma ciò che ci piace di più e che, nonostante le fatiche degli allenamenti, ci divertiamo tantissimo”.

Tre medaglie d’oro per lo Sport Village per la gioia del maestro Sandro Cappello. In Piemonte vincono i cadetti Moreno Monticelli (-65 kg) e Yago Campanella Alvarez (-53 kg), in preparazione per il prossimo Croazia Open, assieme allo junior Alex Bocciardo (-51 kg) e al senior Vicknes Panchabalasingham (-58 kg). Tre argenti, il cadetto Davide Russo (+65 kg), lo junior Andrea Montecchiesi (-55 kg) e il senior Gianluca Valdata, con la ciliegina sulla torta del bronzo di Irene Salomone (- 59 kg).

Cinque medaglie, tre ori, un argento e un bronzo, per la Lanterna Taekwondo Genova del maestro Fabrizio Terrile. Vincono Davide Leopardi (Senior nere -63 kg), Annalisa Vignola (Junior blu e rosse -49 kg) e Tommaso Perticaro (Esordienti bianche/gialle -33 kg), piazza d’onore per Marta Masini (Senior nere -62 kg) e terzo Daniele Manzo (Cadetti A rosse e nere -49 kg).

Soddisfazione anche per la Dojang del maestro Paolo Curto in virtù dell’oro della cadetta Asia Mastrovito e dello junior Luca Aguirre, degli argenti dell’esordiente Lorenzo Moretti e dello junior Lorenzo Zanardi, dei bronzi del cadetto Endrit Ceccani e dello junior Daniel Bona.

Un successo anche per Marassi Taekwondo, la società diretta da Riccardo Persano, grazie a Matteo Vaghini (Cadetti verdi/blu -65 kg).