Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il trio delle meraviglie (Cep, Borgo Incrociati, San Martino) vince ancora risultati

In un turno di campionato, dove il fattore campo va gambe all'aria (cinque vittorie esterne su sette incontri disputati), l'unica squadra che riesce a vincere fra le mura amiche è il Campo Ligure

Genova. Cep, Borgo Incrociati e San Martino vincono tutte e tre in trasferta, rimanendo appaiate in vetta alla classifica.

Il Cep conquista i tre punti in casa del Lido Tortuga (3-2), cui non basta la doppietta del solito Zarro per non perdere il match con gli uomini di Gambino, che – grazie alle reti di Romano, Trivino e Pedemonte – ribaltano lo 0-2 iniziale.

Una partenza al fulmicotone consente al Borgo Incrociati di portarsi sul 2-0 dopo appena tredici minuti di gioco, lasciando al Pegli 2007, la sola possibilità di dimezzare il distacco, al 40° del primo tempo, con Balotelli.

Il San Martino, sotto di un goal realizzato da Bisagno, capovolge il risultato col Don Bosco Genova per merito del bomber Ghigo, autore di una doppietta da incorniciare.

Non demorde, comunque, il Davagna, che batte 1-0 il Bargagli (rete di Favilli) nel derby della Val Bisagno e resta così ad un punto dal trio delle meraviglie.

In un turno di campionato, dove il fattore campo va gambe all’aria (cinque vittorie esterne su sette incontri disputati), l’unica squadra che riesce a vincere fra le mura amiche è il Campo Ligure, che rifila un sonante 4-0 al Santiago.

La Bolzanetese, infatti, non va oltre il 2-2 casalingo con l’Avosso; per i polceveraschi si tratta del terzo pareggio consecutivo, dopo la vittoria di inizio campionato.

Il Montoggio ottiene la prima vittoria in trasferta, a spese dell’Atletico Genova, con un penalty realizzato da Tortorella al 65°.

Il Granarolo, da parte sua, ha effettuato il turno di riposo.