Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lettere al direttore

I Verdi liguri: “La Stoppani come il volto della Liguria”

Più informazioni su

In una regione dove finalmente la Giunta Toti ha svelato i propri programmi ovvero colate di cemento e attacco concentrico ai parchi ancora una volta emerge uno dei piu’ gravi fenomeni di inquinamento ambientale degli ultimi anni:il caso Stoppani.

Qui non si vuole fare la cronistoria di una vicenda lunga e dolorosa,che ha lasciato vittime sul campo oltre a terreni contaminati ma rivendicare ancora una volta due esigenze:
a) celerità da parte della Magistratura,che deve essere messa nella condizione di lavorare senza alcun indugio per dare certezza sulle modalità della bonifica;
b) completamento della bonifica in modo da restituire alla Liguria e alle città interessate un tratto di territorio oggi ancora poco utilizzabile.

La riflessione però investe dati piu’ importanti poiche’ si estende alla considerazione del rapporto sul modello di progresso,che si vuole avviare in questa regione ovvero il risanamento ambientale può divenire una occasione di rilancio delle economia regionale oppure alla Liguria spetta ancora una volta solo cemento?

Noi crediamo che la bonifica ambientale, l’insediamento di imprese legate alla green economy, l’avvio di nuova imprenditorialità ad essa legata,…possano significare il rilancio del sistema economico regionale piuttosto che nuovo cemento e la distruzione del sistema dei parchi,di cui bisognerebbe invece pensare il rilancio e l’estensione,trattandosi di una importante risorsa economica.

I Verdi per queste ragioni chiamano tutte le cittadine e tutti i cittadini alla vigilanza e alla lotta affinche’ il territorio ligure,che ha patito la Stoppani, l’ACNA,,Pitelli,…possa essere finalmente bonificato e possa evitare l’ennesima inutile e pericolosa colata di cemento, che si preannuncia con il piano casa.

I VERDI LIGURI