Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, rapina in una palestra: ladro arrestato da un poliziotto fuori servizio

Più informazioni su

Genova. Si è recato negli spogliatoi della palestra in piazza Mantovani per cambiarsi ed iniziare l’allenamento, quando ha notato un giovane frugare all’interno di uno stipetto di un dipendente del centro sportivo. Il poliziotto, in forza al Commissariato Sestri Ponente ed al momento libero dal servizio, dopo essersi qualificato ha chiesto allo sconosciuto se il proprietario dell’armadietto fosse a conoscenza di quello che stava facendo.

Il ragazzo ha risposto farfugliando qualcosa, poi è uscito frettolosamente dalla stanza, cercando la fuga. L’agente, a quel punto, intuendo le sue reali intenzioni, lo ha rincorso e raggiunto nei locali attigui dove è nata una colluttazione a seguito della quale il poliziotto ha riportato ferite giudicate guaribili in 5 giorni.

Nel frattempo il dipendente della palestra, immediatamente intervenuto, ha trovato il suo armadietto a soqquadro constatando che mancava il portafogli contenente 130 euro. Durante il controllo è stato rinvenuto un grosso scalpello presumibilmente utilizzato per forzare il lucchetto e una somma di denaro pari a 430 euro, comprensiva di quella precedentemente trafugata e poi riconsegnata al legittimo proprietario.

Il giovane, un cittadino di origine venezuelana di 28 anni, a Genova senza fissa dimora, è stato arrestato per il reato di rapina e lesioni aggravate commesse a danno di un Pubblico Ufficiale.