Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, minaccia di lanciarsi dal Ponte Monumentale: ambulante rischia 2 denunce fotogallery

Procurato allarme e interruzione di servizio

Genova. L’ambulante che per la seconda volta in pochi giorni ha minacciato di lanciarsi dal Ponte Monumentale di via XX Settembre rischia di essere denunciato per procurato allarme e interruzione di pubblico servizio.

Ambulante minaccia di buttarsi dal Ponte Monumentale

Pino Mamone, che protesta contro il sequestro da parte della municipale del suo furgone-paninoteca, ieri è salito sul ponte intorno alle 17 ed è rimasto sul cornicione per circa 5 ore, periodo in cui la strada è stata chiusa al traffico e i bus deviati.

La sua protesta si è conclusa poco prima delle 20, quando gli agenti della Digos gli hanno garantito che
l’assessore comunale alla Legalità, Elena Fiorini, l’avrebbe subito ricevuto. “Voglio solo lavorare per mantenere la mia famiglia”, ha detto l’ambulante appena sceso dal ponte.

Il furgone è stato sequestrato perché la sua licenza permette di sostare per il tempo necessario alla vendita ma impedisce di parcheggiare per ore in un luogo, come aveva fatto davanti a una discoteca del centro venerdì scorso.