Quantcast
La tragedia

Genova, cade dal terrazzo e muore: indagato l’inquilino della donna

volante

Genova. Emergono nuovi particolari sulla morte della pittrice di 33 anni caduta sabato mattina dal terrazzo di casa. Il suo inquilino, infatti, è indagato per morte conseguente da altro reato.

Il giovane, 25 anni, secondo il pm Stefano Puppo potrebbe avere dato una dose di droga alla donna, che potrebbe averla aiutata a compiere il gesto estremo. Il magistrato ha anche conferito l’incarico al medico legale Francesca Fossati di eseguire l’autopsia sul corpo della pittrice e gli esami tossicologici proprio per cercare di capire se la vittima abbia assunto qualche sostanza.

Sulla vicenda indaga la polizia.