Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Finali serie B: il Cus Genova primeggia

Pioggia di medaglie per le ragazze biancorosse che dominano la classifica con 69 punti

Più informazioni su

 Villa Gentile (Genova). Nelle finali serie B Nord-Ovest organizzate da Trionfo Ligure in collaborazione con FIDAL Liguria, primeggiano le ragazze del CUS Genova (69 punti). Nella classifica femminile la società del presidente Mauro Nasciuti precede CUS Pro Patria Milano, Spectec Duferco Carispezia, Atletica Arcobaleno Savona e Trionfo Ligure.

In quella maschile, vinta dal CUS Insubria con 59 punti, quarto posto per Trionfo Ligure, quinta Spectec Duferco Carispezia e settima Atletica Arcobaleno Savona.  In chiave individuale la martellista azzurra Silvia Salis (CUS Genova/Fiamme Azzurre) spedisce il suo martello a 62,34 sulla pedana di casa.

Gare tattiche nel mezzofondo con la junior Chiara Ferdani (Spectec Duferco Carispezia) leader degli 800 in 2:12.24 (davanti alle ragazze dell’Arcobaleno Stefania Biscuola e Gaia Tarsi). Luminosa Bogliolo e Denise Marcon, entrambe in forza al CUS Genova, conquistano il successo nei 100 ostacoli e nel salto triplo. Nell’alto Donne, oro (Enrica Belloni) e bronzo (Alice Gaiaudi) per Atletica Arcobaleno Savona. Seconda, invece, Eleonora Ferrero (CUS Genova).

Tutto ligure il podio dei 5000 di marcia con Anthony  Patierno (Spec Tec Duferco Carispezia) davanti a Bachisio Faedda (Trionfo Ligure) ed al compagno di squadra Guglielmo Brusacà. Doppietta SpecTec nei 100 femminili con Elena Arena (terza nei 200) e Demy Malaspina brave a precedere Valeria Berrino (Trionfo Ligure), poi seconda nei 200.

La 4×400 della Trionfo Ligure (Bongiovanni, Parodi, Motta, Ayotade) si impone su Spectec Duferco Carispezia e Arcobaleno Savona. Piazza d’onore per Fabio Bongiovanni (Trionfo Ligure) nei 100 in 10.96, Giovanni Roetto (Atletica Arcobaleno) nel salto con l’asta e Adeshola Ayotade (Trionfo Ligure) nei 400 in 48.98. Bronzo, invece, per Roberto Nicolai (Spectec Duferco Carispezia) nei 1500, Michele Gazzo (Trionfo Ligure) nel salto con l’asta e Francesco Rebagliati (Atletica Arcobaleno Savona) nei 400 ostacoli. Seconda e terza nei 5000, rispettivamente Laura Papagna ed Elisabetta Ottonello (CUS Genova). Le savonesi Arianna Pisano e Giulia Geirola centrano la medaglia nella marcia e nel peso.

Nelle staffette argento e bronzo per le donne di Trionfo Ligure e CUS Genova nella 4×100 e bronzo per la Spec Tec Duferco Carispezia nella 4×400. Nella finale A Argento di Matera, invece, decimo posto per i ragazzi del CUS Genova: tra i migliori risultati, la vittoria di Samuele De Varti nei 110 ostacoli e il bronzo di Mattia Superina nel lancio del martello.