Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Expo e Territori fa tappa al Mercato Orientale di Genova: arriva il console russo

Genova. Continua l’impegno delle scuole liguri a sostegno della Carta di Milano 2015 con azioni finalizzate alla promozione dell’integrazione tra popoli e civiltà con protagonisti i prodotti e i piatti della tradizione delle diverse culture culinarie.

Le iniziative rientrano nell’ambito del programma Expo e Territori coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche di Coesione, sono realizzate con il supporto operativo dell’Ufficio Scolastico Regionale e di Invitalia e vedono studenti e docenti delle Scuole liguri impegnati nell’accoglienza delle delegazioni straniere in visita ai luoghi di produzione e commercializzazione delle eccellenze made in Liguria.

In questa prospettiva s’inserisce cooking show incentrato sulla cucina fusion ligure-russa che vedrà protagonisti gli studenti degli Istituti Nino Bergese di Genova e F. Maria Giancardi di Alassio coadiuvati dalle socie di Casa Russa Arti Erzia – Genova – Liudmila Parfenova  Daria Belockrylova e Larisa Smirnova nello spazio eventi dello storico Mercato Orientale della Città della “Lanterna”.

Il gemellaggio culinario, promosso dal preside del “ Bergese” Angelo Capizzi, vedrà la partecipazione di Sua Eccellenza Marat Pavlov console generale della Federazione Russa a Genova e sarà impreziosito da momenti di arte e cultura a cura degli artisti russi Elena Buzhurina e AlenaYazerskaya.

La performance, svolta in collaborazione con l’azienda agricola Bruzzone e Ferrari di Prà, incentrata su due piatti della tradizione delle due culture vedrà impegnato ai fornelli un team di giovani chef e maitre multietnico delle due scuole guidato dal maestro di cucina e discepolo di Escofier Renato Grasso e dai docenti Giovanni Falcone, Gian Luigi Cupito, Nello Simoncini e Franco Laureri.

L’evento, coordinato dal Centro Studi sul Turismo dell’Istituto Alberghiero F. Maria Giancardi di Alassio, in collaborazione con Istituto Ligure del consumo, Liguria Digitale e Casa Russa Arti Erzia – Genova, sarà promosso grazie alla partnership di Invitalia, attraverso un progetto di social media marketing sui network istituzionali di Expo 2015.